Deporte

Juventus-Milan 4-0, le pagelle — COPPA ITALIA

Juventus-Milan 4-0, le pagelle — COPPA ITALIA

Il futuro di alcuni big (o presunti tali) è quantomai incerto, da Donnarumma a Suso, passando per Bonaventura e lo stesso Cutrone. Tutti i portieri sono soggetti a brutte figure, ritengo ingiusto che adesso Donnarumma venga sottoposto al linciaggio. La Coppa Italia ormai è un sogno accarezzato ma svanito nel nulla. Uno sbocco quasi inevitabile visto che il Milan ha già ingaggiato Reina e il maxi-ingaggio di Donnarumma non è facilmente sostenibile.

In un momento chiave della politica italia, con scenari in continuo mutamento e tra mille incognite e preoccupazioni, ci sta anche che chi è più vicino all'ambiente cerchi di distrarsi.

Insiste ONU-DH que hubo tortura en investigación del caso Ayotzinapa
El lunes pasado, México rechazó el informe de la ONU con el argumento de que sus aseveraciones resultaron prematuras y podrían afectar el resultado de las investigaciones .

ERRORI FATALI - Si vince e si perde di squadra, è vero. Al triplice fischio finale decretato dall'arbitro Damato, esplodono di gioia i calciatori juventini, lo staff tecnico, dirigenziale e i tantissimi tifosi bianconeri che hanno riempito il settore della Curva Sud dell'Olimpico. Ringraziando i rivali bianconeri per aver ricambiato il favore, Pioli e i suoi ragazzi si preparano ad affrontare due settimane decisive per chiudere in bellezza questa controversa stagione. E' giusto festeggiare, gli artefici del successo sono loro.

Donnarumma non è stato perdonato per la doppia distrazione sulle conclusioni bianconere. Senza Europa potrebbe saltare anche la sua panchina. "Non è facile vincere, è sempre questione di stimoli, nuove voglie, noi siamo abituati sempre solo a guardare i risultati, ma non basta perché il calcio è fatto di tantissime componenti". Alla vigilia della partita con la Juventus, l'Equipe ha confermato l'interessamento del Psg nei confronti del giovane portiere parlando di contatti continui tra Raiola e il ds Antero Henrique.